Val d'Ultimo - Alto Adige

Val d'Ultimo
La Val d'Ultimo dalla cima del Breitbichl

Prati e magnifici boschi con antichi masi rurali caratterizzano il paesaggio idilliaco della Val d'Ultimo. Gli alpinisti e gli escursionisti trovano un'ampia scelta di passeggiate e di fantastiche escursioni in alta montagna. Particolarmente ricca di boschi, di malghe in alta montagna, pascoli alpini. La valle si apre nella sua parte superiore.

I paesi più importanti sono San Pancrazio (736 m), Santa Valburga (1190 m), San Nicolò (1256 m) e Santa Gertrude (1519 m). Soprattutto sui pendii rivolti a sud si trovano numerosi masi, molti dei quali di antica data.

Santa Gertrude in Val d'Ultimo
Santa Gertrude in Val d'Ultimo

La "Häusl am Stoan" (casetta sul masso), in origine su un prato, è sopravvissuta all'alluvione del 1882, perchè edificata sull'enorme pietra.

La chiesetta di S. Elena, già citata in documenti del 1338, sorge a 1550 m, su una panoramica collina boschiva a monte di San Pancrazio.

Su una collina sorge la bella chiesa gotica di S. Maurizio, probabilmente la più antica della Val d'Ultimo.

A San Nicolò si può visitare il Museo della Val d'Ultimo che offre una valida panoramica dell'artigianato e della cultura contadina.

Poco prima di Santa Gertrude si erige il più impressionante monumento naturale della nostra provincia: i larici millenari.

Alla fine del lago artificiale dello Zoccolo, a Santa Valburga, sorge Pracupola con la sua linda chiesetta.

Lago di Zoccolo in Val d'Ultimo
Lago di Zoccolo

Pracupola
Pista da fondo a Pracupola

Schwemmalm
Vista da Schwemmalm